Comune di Rhemes Saint Georges

Cosa fare




Una natura da vivere

La primavera e l’estate consentono agli escursionisti di percorrere i sentieri di alta quota, ammirando i meravigliosi panorami sulle montagne del Gran Paradiso e l’esplosione delle fioriture e i camosci e gli stambecchi che brucano liberi; tutti, poi, possono affrontare i sentieri di media altitudine, magari a cavallo o in mountain bike, lungo i percorsi adatti alle famiglie e gli itinerari ‘passegginabili’ che offrono comunque una vista straordinaria. A Rhêmes-Saint-Georges la natura è alla portata anche e soprattutto dei bambini, guidati a conoscerla e ad amarla attraverso le diverse iniziative di educazione ambientale, pensate per aiutare i più piccoli a vivere l’ambiente nel modo migliore.

primavera

L’autunno invece è la stagione dei colori, quando i larici si tingono di arancio e spiccano sul bianco delle prime nevi: allora passeggiare nel sottobosco diventa più suggestivo, soprattutto pensando al focolare che “scoppietta” a casa. L’inverno, il tempo del sonno: la natura si addormenta, gli animali selvatici entrano in letargo, quelli domestici, nel sicuro tepore delle loro stalle, ricordano i pascoli estivi; davanti al camino fumante, i contadini si riposano dalle fatiche della bella stagione, e aspettano…

autunno1

In inverno è particolarmente suggestivo inoltrarsi nei boschi con le racchette da neve, alla scoperta del silenzio e delle tracce degli animali, anche loro in attesa della primavera e della rinascita della vita. Allora è molto facile incontrarli, passeggiando, mentre annusano l’aria frizzante della stagione degli amori e scendono alla ricerca della prima tenera erbetta, già spuntata sui pascoli di bassa quota. In ogni stagione dunque Rhêmes-Saint-Georges offre esperienze indimenticabili a tutti gli amanti della montagna e della natura. Provare per credere..

.inverno